Villa

villaOggi

Varramista è un luogo di villeggiatura ed enoturismo, una tenuta famosa per la propria ospitalità, per i vini pregiati, le degustazioni, gli eventi: icona di stile e di qualità in tutto il mondo, apprezzata sia da un pubblico italiano che internazionale.

Secoli di storia e di ricordi sono racchiusi nella cornice di Varramista. Personaggi di spicco di ogni epoca, dal rinascimento ad oggi, hanno visitato e soggiornato nella Tenuta: condottieri, nobili, rivoluzionari ed imprenditori si sono avvicendati in quest'oasi di pace e natura.

La Villa tardo rinascimentale con il suo grande salone ed i suoi giardini rappresenta il cuore vibrante della Tenuta: si erge in posizione dominante rispetto alle colline ed alle distese pianeggianti ed allo splendido viale di querce, "porta d'ingresso" della Tenuta.

Luogo privato ed esclusivo, ideale per una cerimonia intima e riservata con le persone care nel cuore della Toscana.

Matrimoni importanti si sono svolti nella elegante e raffinata cornice di Villa Varramista: il matrimonio di Antonella Bechi Piaggio ed Umberto Agnelli e del loro figlio Giovanni Alberto Agnelli.

Alla Villa e ai suoi Poderi fanno da cornice oltre 400 ettari di natura, uno splendido giardino all'italiana, filari di vigneti e meravigliose e morbide colline toscane, da ammirare e vivere con lunghe passeggiate.

Per un soggiorno indimenticabile.

Ieri

La Villa di Varramista fu dimora preferita dalle famiglie Piaggio, Agnelli e Visconti di Modrone.

Progettata da Bartolomeo Ammannati (1511-1592) celebre scultore e architetto fiorentino della corte medicea, la Villa venne eretta per volontà di Gino di Neri Capponi quale avamposto contro i pisani. L'edificio principale fu completato nel 1589.